Nello Pucillo

Senior Partner

Opera da oltre 25 anni nel campo della Consulenza di Direzione e Organizzazione, maturando, così, un’esperienza che lo ha condotto a lavorare in significativi progetti in ambito di strategia di manufacturing e d’innovazione.

Ha condotto progetti strategici in aziende italiane ed estere di diversi settori e dimensioni.

Affianca, in qualità di advisor industriale, i CdA di alcune interessanti realtà italiane.

È ideatore di HintNova, il primo approccio che mette a disposizione strumenti concreti e originali per intraprendere percorsi d’innovazione di successo, integrando aspetti strategici, organizzativi e di sviluppo del personale.

La cultura innovativa: i fiori non crescono nel deserto

“L’innovazione e l’intuizione fioriscono quando le nostre menti si trovano in una condizione di maggiore apertura” (Daniel Goleman)

 

Da ormai diversi anni si parla di innovazione quando si dibatte in merito allo sviluppo economico del nostro Paese. Si tratta di un tema complesso che a mio avviso spesso viene affrontato solo parzialmente e che a volte viene trattato anche in maniera strumentale. Così facendo diventa reale il rischio di alterare il vero significato della parola ‘innovazione’ e i suoi reali obiettivi.

Eppure, come accade da sempre se guardiamo ai cambiamenti della società nel corso degli anni, per capire che cosa s’intende con questo termine sarebbe sufficiente studiare i successi degli altri, coglierne i tratti essenziali e magari migliorarli adattandoli al nostro contesto. Che cos’è l’innovazione?

Oggi innovazione è sinonimo di futuro 4.0. È innovativa l’azienda digitalizzata, capace cioè di gestire l’infinita quantità d’informazioni disponibili e di migliorare le tecnologie di governo dei propri processi. Le tecnologie, infatti, sono determinanti per essere competitivi e al passo con i tempi.

Questo, però, è sufficiente per diventare leader e non essere follower?

Continua la lettura...

Web, social network, big data: cosa succede nelle nostre aziende?

“Stranamente, non abbiamo mai avuto più informazioni di adesso, ma continuiamo a non sapere che cosa succede” Papa Francesco

 

L’informazione e la diffusione di notizie nelle organizzazioni moderne hanno un ruolo fondamentale. Oggi le dinamiche di sviluppo e le evoluzioni tecnologiche, così come quelle normative e socio-economiche, sono velocissime; diventa quindi indispensabile rimanere sempre vigili, cercando di intuire cosa accadrà e prevedere gli impatti e le opportunità che possono generare sul nostro modo di vivere e sul nostro business. Credi che le nostre aziende siano sempre all’erta?

Continua la lettura...

Esiste un percorso per innovare con successo? Forse sì….

“Arte non è se ottiene successo a caso”

 

Lucio Anneo Seneca

L’innovazione è ormai il mantra dell’economia moderna.

Sul tema ci sono migliaia di studi, iniziative e pubblicazioni che forniscono spunti interessanti e angolazioni diverse su cosa devono fare le aziende per innovare.

Abbiamo ormai acquisito il concetto secondo il quale gli ambiti d’innovazione possono riguardare prodotti/servizi, materie prime, processi, target di clienti nuovi e modelli di business diversi e che a supporto di ciò servono spesso tecnologie, organizzazioni e professionalità diverse.

Continua la lettura...

Hai un business model adatto a sostenere le tue innovazioni?

“Il problema non è mai come farsi venire in mente qualcosa di nuovo e innovativo ma come eliminare le convinzioni vecchie”
Dee Hock (Founder of the Visa Credit Card Association)

La maggior parte degli sforzi e degli investimenti sul fronte dell’innovazione è spesso concentrata sulla ricerca spasmodica dell’idea originale o della nuova tecnologia. La stessa attenzione non è sempre rivolta alle variabili o, se volete, alle opportunità che le combinazioni nuove idee – nuove tecnologie introducono sul modello di business di un azienda. Diventa fondamentale quindi porsi la domanda: la mia idea originale di innovare il mio prodotto/servizio è compatibile con il mio attuale modello di business?

Continua la lettura...

Innovation Hint 1: Costruisci solide basi

La scelta dell’innovazione come strategia vincente, per non risultare effimera, come sovente succede a molte start up, richiede di non perdere di vista la costruzione di fondamenta solide per sostenerla nel medio-lungo periodo.

Il percorso per puntare ad essere un’azienda vincente passa attraverso una cultura innovativa delle persone, un’organizzazione flessibile ed efficace del processo e l’utilizzo di strumenti avanzati che supportino la individuazione di piste innovative di successo.

Continua la lettura...

Innovation Hint 2: Sfrutta Dati e Intelligenza Artificiale

Le tecnologie attuali ed il mondo dell’intelligenza artificiale possono aiutare a capire cosa determina il successo di un’innovazione. Alla base però c’è sempre la capacità delle persone di interpretare i dati, senza la quale la loro disponibilità è inutile.

Saper analizzare con metodo le esperienze innovative proprie e quelle degli altri, può diventare una leva formidabile per innovare con successo.

Continua la lettura...

Innovation Hint 3: Persone prima della tecnologia

Se legassimo l’innovazione alla sola disponibilità di tecnologie sofisticate, potremmo concludere in modo riduttivo che basta avere i mezzi economici per essere tra i leader innovativi. La storia imprenditoriale ci insegna che non è così.

L’investimento sulle persone con l’obiettivo di realizzare un’azienda aperta e dinamica è quello che sul lungo periodo paga senz’altro di più ed è l’unico modo per massimizzare anche l’investimento tecnologico.

Continua la lettura...